Outing

mercoledì 28 novembre 2007 ·

Ebbene, sì, la campagna multisoggetto che andrete a vedere è un puro esercizio che ho svolto ad hoc per rimpolpare il portfolio – un modo poetico e tortuoso per dire che Pepsi non ha spillato un nichelino per questa pubblicità.

Attendo, con un filo di tensione, commenti, suggerimenti, obiezioni. Come sempre, non solo dai professionisti, ma anche dai destinatari dell’advertising.





Credits:
Copywriter: Flavia Brevi
Art Director: Alessandro Grimaudo
Agency: http://simplyaddicted.splinder.com

Ovviamente, avrei pensato anche ad un ambient da collegare che invischiasse palline da flipper e bocce del bowling con i colori del logo Pepsi.

E ora che son uscita allo scoperto, siate critici come io lo sono stata nei confronti del lavoro degli altri, prego.

9 commenti:

Leonardo de Nardis ha detto...
12:18 PM  

Brava Flavia, a parte la mia positività per queste iniziative, la trovo veramente ben fatta e in linea con le tendenze attuali.
I miei complimenti.
:-)

Calliroe ha detto...
12:43 PM  

Adorabile.
E molto arguta.
Ma lo sai già, che la penso così..

Leonardo de Nardis ha detto...
12:47 PM  

Guarda anche quà.
http://marketing-crazy.blogspot.com/2007/01/pepsi-la-3a-azienda-nel-mercato-del.html

igniup ha detto...
11:14 AM  

La definirei un'operazione amarcord. Sia nel riferimento all'interno del visual ai giochi retrò, ma anche nella scelta del pay che mi ricorda tanto la linea degli spot anni 80 della Pepsi. Ai tempi, se non ricordo male, la bevanda aveva seguito la "strategia dell'alternativa": diventare "the choice of a new generation".
Anche nella tua campagna ho notato questo: porsi in alterantiva agli sport ufficiali.
Non male come idea.
L'unico problema è se le "new generations" si ricorderanno ancora dei giochi citati ;)

Flavia ha detto...
11:35 AM  

Ommamma, se la new generation non la capisce, significa che, a 23 anni, sono vecchissimaaa!!! ;-D
Grazie a tutti di cuore!

AAA Copywriter ha detto...
6:08 PM  

Mi aggrego: Bravissima Flavia!

Alex

leoaruta ha detto...
7:15 PM  

Semplicemente geniale! (imho)
Leo

Flavia ha detto...
8:34 PM  

Grazie, ragazzi!

Anonimo ha detto...
7:15 PM  

..ottima idea,compliemnti!
Lia.

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License