Marketing: la Procter & Gamble personalizza le patatine Pringles

domenica 5 marzo 2006 ·

Pringles La Procter&Gamble lancia in America un nuovo accattivante tipo di patatine: le chips scritte e disegnate. Incredibile ma vero, si tratta delle Red & Blue Pringles: dopo una innumerevole serie di prodotti della serie Pringles con le patatine di quasi ogni forma e contenuto, l’ultima versione conterrebbe le immagini tratte dal film della Walt Disney "Gli Incredibili" con stampate sopra quiz con domande e relative risposte.

Il tutto, ovviamente, stampato su ogni singola patatina. Chissà se la Procter&Gamble deciderà mai di metterle in commercio anche in Italia: ha fatto scandalo qualche traccia di inchiostro trovata nel latte, figurarsi un’intera confezione piena di patatine scritte!

Pringles Gli Incredibili

Altro curioso dettaglio: sarà mai possibile che questo nuovo mezzo venga anche scrupolosamente utilizzato per la pubblicità? Qualora fosse possibile personalizzare gli alimenti, i marketer e i pubblivori troverebbero sicuramente anche il modo per diffondere le pubblicità su pomodori, merendine, bistecche, formaggi e lecca lecca.......

1 commenti:

elmanco ha detto...
8:00 PM  

Ciao, ho scritto un post nel mio blog ispirito da questo articolo!

Non sono riuscito però ad inserire qui il trackback

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License