Diseducazione alimentare

giovedì 17 maggio 2007 ·

Sono completamente a favore della pubblicità sociale shock: ti mette davanti il problema senza troppi giri di parole. Ancora più a favore dei canali alternativi presso cui vengono mandati on air. Ancor di più se il media mix fosse più accentuato. Purtroppo non in Italia.



Via

3 commenti:

Flashmotus ha detto...
6:29 PM  

scioccante e stupendo, si sono daccordo con te, a favore

Valerio Sudrio ha detto...
7:43 PM  

sono d'accordo...la pubblicità sociale DEVE essere così, deve mostrare le cose come stanno. Noi uomini andiamo scossi altrimenti non ci muoviamo!

Kawakumi ha detto...
10:22 AM  

Veramente forte... Molto chiaro ed efficace... D'impatto...

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License