Realizzato il primo Podcast per gli over 40

venerdì 20 ottobre 2006 ·

La Deloitte, la più grande realtà nei servizi alle imprese in Italia ha effettuato recentemente uno studio su un campione di oltre 1000 consumatori di età compresa tra i 45 e i 74 anni. Quando la prima ondata dei baby boomers arriverà a girare la boa dei sessant’anni, il settore del retail si troverà a che fare con una crescente porzione di consumatori dotati di redditi medio-alti che per contro troveranno solo poche società lungimiranti in grado di rispondere alle loro particolari esigenze di consumatori.

Oggi Deloitte ha lanciato un servizio di podcasting rivolto alle aziende e dedicato a un pubblico adulto, gli over 40, ovvero gli attuali baby boomers. Il primo podcast tratta di "Anti-Money Laundering", e può essere scaricato dal sito di Deloitte e ascoltato su qualsiasi mp3 player. Il fatto che il podcast sta diventando uno strumento di corporate relation è ciò che sostiene il Direttore Marketing di Deloitte, David Redhill. Secondo Redhill il podcasting è lo strumento ideale per raggiungere un pubblico business su specifici temi; se si considera che il target 40-54enni dominerà il mercato americano ed europeo entro il 2008.

Via BabyBoomers.it

2 commenti:

Alberto Pacini Gori ha detto...
11:46 AM  

Qualche giorno fa ho letto una ricerca sui podcast. I dati confermano quest'originale operazione.
http://www.simoneramaccini.com/News/Statistiche_e_Ricerche/Un_po%27_di_dati_sui_Podcast/

Alberto Pacini Gori ha detto...
12:02 PM  

Scusate ora c'è il Link attivo

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License