Elave, uno spot decisamente non convenzionale

lunedì 21 maggio 2007 ·

Elave. Nothing to hide.
Decisamente non convenzionale la scelta di promuovere la propria azienda! Proprio così, la 37enne direttrice di Elave, Joanna Gardner, che per promuovere la sua azienda di cosmetici ci ha messo il corpo, il suo, e per di più in nudo.

Niente pubblicità in TV ma solo un video di 60 secondi che ha già fatto il giro del mondo. Girato a Marzo in Nuova Zelanda si presenta decisamente non convenzionale come scelta, ma dimostra ancor più la capacità di diffusione via rete, un effetto virale di enorme successo e scoop. Non saprei se definirla folle o geniale, ma ha funzionato e molto.

La Elave che realizza prodotti per la cura della pelle senza l'utilizzo di elementi chimici, irritanti, alcool e profumi, non poteva che trovare una soluzione migliore cosi come lo slogan: "nothing to hide". (nulla da nascondere!). Centrato in pieno anche il sito che presenta le stesse caratteristiche dello spot: lei, così come mamma l'ha fatta, nuda per presentare i prodotti della sua azienda.
Nel sito potete vedere lo spot!
Complimenti per il coraggio e benvenuti nella nuova era del web 2.0!!!

2 commenti:

Kawakumi ha detto...
12:04 AM  

Bella Leo... Solo che si chiama ELAVE e non ELEAVE... Comunque a parte questo, scelta coraggiosissima... vedremo se sarà premiata.

Leonardo de Nardis ha detto...
3:06 PM  

Grazie Kawa, la fretta e le distrazioni mi fanno fare questi errori, per fortuna che posso contare sul vs supporto. Thank's.

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License