I rischi dell'alta velocità

venerdì 11 maggio 2007 ·

Un impressionante spot irlandese, voluto dall'Autorità per la Sicurezza Stradale e il Dipartimento per l'Ambiente, per comunicare i rischi dell'alta velocità.




Via Adverblog

7 commenti:

Leonardo de Nardis ha detto...
2:53 PM  

Forte e deciso così mi piace uno spot sulla sicurezza stradale. Non ci sono vie di mezzo per contenere i danni provati dagli incidenti stradali, almeno fino a quando i costruttori automobilistici e le strade non permetteranno di viaggiare diversamente (in fin dei conti siamo nel 2007, questo futuro arriva o no al servizio della sicurezza!!!).
Brava Roberta.

Dr_Who ha detto...
3:44 PM  

Eccezionale nella sua crudezza e drammaticità. Al di là delle case automobilistiche, quand'è che questi spot si cominceranno a vedere anche da noi?
Dr_Who

Mr. Tutor ha detto...
4:53 PM  

Spot eccellente, però fa passare la voglia di guidare in generale, non solo di guidare veloce!

Leonardo de Nardis ha detto...
5:46 PM  

Ottimo per dare spunto a nuove forme di trasporto, allora. Sarebbe anche ora di girare con mezzi alternativi; che sia il business del futuro?

Paolo Ferrara ha detto...
10:32 PM  

Brava Roberta, come al solito, a segnalare questo spot che non gira intorno al problema, ma lo mostra in tutta la sua drammaticità e stupida evitabilità... Ha ragione Dr Who: in Italia di spot così non se ne vedono, ma del resto avete presente gli spot sull'aids?

Alex Mari ha detto...
10:35 PM  

Cavolo!

Terry ha detto...
10:49 PM  

Forse un pò troppo da film...Final Destination per esempio!Cmq è sempre bene non esagerare...

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License