Dal Web 2.0 al Marketing 2.0, intervista a CLyde

giovedì 22 maggio 2008 ·

Con immenso piacere vi mostriamo l'intervista di Clyde (Socialware) e cofondatore di Crazy Marketing Network, ad Intruders.Tv .
L'argomento trattato è interessantissimo viste le ultime evoluzioni del web 2.o verso i social media e in merito a questo miriallaccio anche al post di Dr_Who in merito ad una ricerca californiana di Rapleaf ha pubblicato uno studio effettuato su ben 30 milioni di persone riferendosi soprattutto alle reti sociali più famose fra cui Bebo, Facebook, Friendster, LiveJournal, Flickr e MySpace. Per chi fosse ancora un pò diffidente può tranquillamente consultare la ricerca QUA e schiarirsi le idee.

Mettetevi comodi 3 minuti e ditemi cosa ne pensate, tema dell'argomento: dal Web 2.0 al Marketing 2.0 - la rivoluzione del Social Media Marketing.


Complimenti al nostro Clyde che non finisce mai di stupirci con la sua dedizione e omni presenza sul web nei social media e non solo. Crazy CLYDE

3 commenti:

onlykia ha detto...
10:36 AM  

Davvero molto interessante..

clyde ha detto...
8:55 AM  

...e visto che sono omnipresente...eccomi qua! :) Leo, è anche grazie a voi se la strada mi si è chiarita. Davvero dico. Anche se ce n'è ancora tanta da fare la sensazione è che si va avanti come coi mattoncini della lego. Un abbraccio. :)

Leonardo de Nardis ha detto...
5:01 PM  

Grazie Clyde, ma quando un gruppo è forte, è forte! non c'è niente da dire!!!

Sei un grande esperto di web 2.0 e te li meriti questi risultati!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License