M&MS in ambient marketing cinematografico

giovedì 12 giugno 2008 ·

Incredibilmente d'impatto la campagna di ambient marketing della M&MS, il caratteristico confetto multicolore in versione cioccolato o nocciolina stra-popolare in tutto il mondo.

ambient marketing M&MS

L'insediamento del brand nelle sale cinematografiche, tra le platee del cinema Kinoplex do Itaim, ha regalato agli spettatori un ambient multicolor.

via: G-COM weapons of media destruction

2 commenti:

Chicca ha detto...
12:45 PM  

Davvero stupefacente!!!!!

Federica
http://viaggi-lowcost.blogspot.com

Dario Finardi ha detto...
1:27 AM  

Veramente spettacolare!

Mi farebbe un po' impressione entrare in una sala così...ma penso che la seconda reazione sarebbe una risata...e la terza il cercare un pacchetto di m&ms!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License