Nòva Milano Innovhub: ricerca, innovazione, creatività

lunedì 16 febbraio 2009 ·

Vengo solo ora a conoscenza del nuovo blog de "Il Sole 24Ore - Nòva", Nòva Milano - Innovhub - con questa descizione: "L'innovazione raccontata con parole e immagini: video interviste a innovatori, testi, segnalazioni e la possibilità per chiunque di partecipare per condividere idee ed esperienze". Ricerca, Innovazione e Creatività i temi principali discussi sul blog e sul minisito; ebbene si perchè a sostegno del blog, ma in maniera semi-distaccata è stato creato anche un minisito che presenta quest'altra descizione: "Notizie su finanziamenti, case history, segnalazione di siti utili e i migliori articoli de Il Sole 24ORE sul tema dell'innovazione e del cambiamento nelle Pmi".


Nota molto interessante è che il progetto è cofinanziato dalla Commissione europea nell'ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network. Il progetto è fresco fresco con una presenza dal web da Novembre 2008 ed ha già un page rank 6!


Questo il primo post di Nòva Milano - Innovhub : "Le PMI, le idee, la ricerca e l'innovazione".
Qui invece se volete sapere chi è Innovhub.


Da Crazy Marketing Blog gli auguri sinceri per questo interessante progetto che noi continueremo a seguire.

2 commenti:

marco lanza ha detto...
1:21 AM  

grazie della segnalazione.
pensiamo sia importante che i protagonisti dell'innovazione quotidiana, gli imprenditori del nostro territorio, abbiano voce e raccontino le loro storie.

un saluto
m.l.

Manzelli ha detto...
9:35 AM  

CREATIVITA RICERCA INNOVAZIONE

> Convegno LA UNIVERSITA' PER IL SUPERAMENTO DELLA CRISI 23/MARZO 2009
> -Sesto F.no- (FIRENZE)
> UNA STRATEGIA DI ECONOMIA AL CUBO.
>
> VEDI la locandina e programma del Convegno CNU 2009
> reperibili sul sito : http://www.unifi.it/dpchim/ in Home Page AVVISI
>
>
>> http://www.edscuola.it/archivio/lre/CUBE-ECONOMY.pdf
>> http://www.descrittiva.it/calip/dna/FOND_CUBE_UNIVERSITY.pdf
>
> ----------------------------------------------------------------------------------------------
>>COMUNICATO STAMPA-
> ----------------------------------------------------------------------------------------------
>> La Crisi strutturale della economia Italiana e sostanzialmente la seguente:
>>
>> La maggior parte delle imprese che formano il tessuto produttivo in
>> Italia, è costituita da microimprese e piccole e medie imprese. (PMI)
>>
>> Queste e imprese però davano lavoro di tipo manuale alla maggior parte
>> della popolazione e quindi sono state il motore di sviluppo della
>> industrializzazione in Italia
>>
>> Le (PMI) hanno una struttura organizzativa e un numero di risorse non
>> sufficienti per poter modificare il loro assetto produttivo verso
>> prodotti a maggior valore aggiunto di contenere elevate quote di
>> innovazione e ricerca, pertanto non riescono gestire e governare il
>> cambiamento generato dalla globalizzazione dei mercati e della
>> produzione.
>>
>> Inoltre come nel tessile a Prato le PMI cinesi e l' Importazioni dalla
>> Cina a basso costo hanno determinato la chiusura di molte imprese
>> locali non capaci di competere sui prezzi , di rinnovare la propria
>> gamma di prodotti aumentando la qualita delle produzione e di
>> internazionalizzarsi per vendere le proprie merci in mercati che
>> cercano modelli di produzione innovativi e di elevata qualita'.
>>
>> Per conto le grandi imprese, che spesso hanno una struttura
>> multinazionale hanno delocalizzato verso i paesi di dell' EUROPA
>> allargata a 25 nazioni nonche' in Cina ed in India ed altrove ,
>> implicando di conseguenza il fatto che moltissime PMI sono rimaste
>> senza forza commerciale.
>>
>> Questo sistema di internazionalizzazione produttiva ha pertanto agito
>> come un sistema che importa poverta ed esporta ricchezza di conoscenze
>> ed ha agito al ontrario dello sviluppo della Economia della Conoscenza
>> richiesta a gran voce come prospettiva di sviluppo dell' EUROPA fin da
>> LISBONA 2000.
>>
>> Inoltre le speculazioni finanziarie hanno sottratto capitali alle PMI
>> che trovano sempre maggiori difficolta di credito.
>
> STRATEGIA DI SUPERAMENTO DELLA CRISI
>>
>> La CUBE ECONOMY diviene pertanto il MODELLO di RIORGANIZZAZIONE
>> DI SISTEMA DELLE ECONOMIE REGIONALI ITALIANE ,che indica come bisogna
>> agire in fretta verso la integrazione delle PMI in Poli di Sviluppo
>> coordinati con la Ricerca Scientifica e Tecnologica per fornire nuovi
>> strumenti cognitivi e strategie operative per far si che le ECONOMIE
>> AL CUBO a livello Regionale possano espandersi nel mercato globale a
>> costi sostenibili.
>
>> Sviluppare nuove aree di competenze e rinnovati modelli di business di
>> impresa a rete costituiscono le stretegie possibili adeguate a favorire
> uno scenario di CROSS FERTILITY tra Universita ed Impresa.
>>
>> Quanto sopra va INDUBBIAMENTE condiviso politicamente perche sia effettivamente
>> possibile riuscire ad uscire dalla crisi in tempi rapidi ed applicare questo modello
>> INNOVATIVO DELLA CUBE ECONOMY .
>>
>> Pertanto il Convegno UNIVERSITA PER USCIRE DALLA CRISI 23/ MARZO/2009 Firenze
>> sara l' inizio del dibattito su tale strategia della CUBE-ECONOMY in Toscana FINALIZZATA A USCIRE DALLA CRISI
> PROMUOVENDO UN CREDIBILE SCENARIO DI FORESIGHT PER I PROCESSI
> GENERATIVI DI CONOSCENZA
> INTEGRANTI CULTURA SCIENTIFICA ED IMPRENDITORIALE.
>>
>> paolo manzelli pmanzelli@gmail.com Firenze 09/MAR/2009
> http://www.egocreanet.it
>
> --
> --
> PAOLO MANZELLI
> Director of LRE/EGO-CreaNet – University of Florence
> DIPARTIMENTO DI CHIMICA ,
> POLO SCIENTIFICO 50019 -SESTO F.no- 50019 Firenze- Via Della
> Lastruccia 3 -room: 334: Phone: +39/055-4573135 Fax: +39/055-4573077
> Mobile: +39/335-6760004
> E-mail: LRE@UNIFI.IT ;
> pmanzelli@gmail.com
> http://www.wikipazia.org
> http://www.egocreanet.it/Postnuke/html/
> http://blu.chim.unifi.it/group/education/index.html
> http://www.edscuola.it/lre.html
> http://www.egocrea.net/
>

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License