“LA CASA DEI SOGNI”, arredare casa in una sit-com

martedì 16 settembre 2008 ·

Una pubblicità finalmente diversa dal solito.
Uno spot con tutte le caratteristiche di una sit com.
Un modo originale per comunicare l'evoluzione di un'azienda.
È “La Casa dei Sogni”, la mini fiction promozionale di Arredissima, in onda da marzo su tutte le emittenti televisive private del nord Italia.
Arredissima è la nuova denominazione di Nord Est Ingrosso Mobili, l’azienda di Castelfranco Veneto (Treviso) che da oltre un decennio propone un vasto assortimento di mobili, sia moderni che classici, a prezzi di fabbrica.

Fin dai primi anni Arredissima ha investito nella comunicazione pubblicitaria come leva propulsiva fondamentale della propria attività. Oggi, con il potenziamento della rete vendita e l’allargamento del bacino di clienti a tutto il nord Italia, l’azienda trevigiana ha pensato a un modo originale per comunicare questi nuovi fattori di crescita.

La Casa dei Sogni” racconta, in episodi della durata di 3 minuti ciascuno, le vicende di una giovane coppia alla ricerca dei mobili per la prima casa. Gli interpreti sono attori non professionisti, selezionati grazie a un apposito casting che ha coinvolto tutti i clienti Arredissima, dai 18 ai 60 anni. Una scelta per avvicinare ancora di più il target di riferimento con un linguaggio e una storia coinvolgenti, una formula che unisce l’intrattenimento e l’informazione commerciale.
Cinque i protagonisti principali, simpatici e spontanei, che affrontano con il sorriso i piccoli grandi problemi della vita quotidiana.
Marianna è una bella ragazza di 25 anni, fidanzata con Marco dalle scuole superiori: sono in procinto di sposarsi e, naturalmente, di arredare la loro nuova casa. Intorno alle loro vicende di ruotano gli altri personaggi: Sara, la migliore amica di Marianna sempre pronta a correre in suo aiuto; Guido, un serio e affidabile professionista che si ritrova suo malgrado ad assistere alle vicende sentimentali dei due giovani; infine Lucia, la madre di Marco che non vorrebbe vederlo andare via di casa.

La sit com è stata girata presso la sede Arredissima di Nichelino (Torino) che, per quasi una settimana, è diventata l’inedito set dove casa di produzione, regista e attori hanno dato vita alle cinque puntate de “La Casa dei Sogni”.

Per maggiori informazioni su Arredissima:
www.arredissima.com
Per vedere le puntate de “La Casa dei Sogni”:
www.lacasadeisogni.tv

5 commenti:

Daniele Stopponi ha detto...
9:15 AM  

8 per il coraggio di questa azienda, 4 per i contenuti. Non basta una sitcom (fatta male) per incentivare i clienti. Ho guardato il primo minuto del primo video e ho chiuso perché stavo morendo di noia...

Roby ha detto...
11:49 AM  

ho visto di peggio comunque... tutto sommato, in fondo, sempre di comunicazione promozionale si deve trattare..

Pietro ha detto...
12:07 PM  

L'idea di mixare pubblicità e sit com è originale e coraggiosa. E la qualità non è affatto male, secondo me.

FedeC ha detto...
1:24 PM  

beh l'idea non è neanche troppo originale: è un po' quello che ha fatto Lavazza Carmencita già 3 anni fa ("il carosello moderno.. in stile sit-com..." ecc... Anche Bonduelle ci ha provato ccon tanto di risate finte di sottofondo come nelle sit-com americane...
Il limite di questa tendenza è il tempo: dove sono andati in onda con 3 minuti di spot, visti i costi delle pubblicità televisive?

Filippo ha detto...
2:20 PM  

bisogna anche tenere conto della grandezza dell'azienda: vedendo il sito, non credo sia paragonabile a Lavazza!per la piccola-media impresa si tratta comunque di una novità, non sarà la migliore in assoluto, ma almeno ci hanno provato!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Aggiungi questo blog ai tuoi feed!

Servizio di Consulenza online

Piu' visibilita' alla tua azienda, piu' business, comunicazione più efficace, web advertising, web agency, marketing non convenzionale, blog developer, social network marketing, web usability, action reactivity, urban comunication, outdoor advertising, digital printing, truck-vertising, market research. Skype Me™!

Sponsor Crazy Marketing Blog

My BlogLog community

Sponsor Crazy Marketing Blog

Licenza Creative Commons

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato con periodicità non definita; non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Non si ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i collegamenti posti all'interno del sito stesso, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. Il fatto che il blog fornisca questi collegamenti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità. Le immagini inserire in questo blog sono tratte, per la massima parte, da internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo.

Creative Commons License